Informazioni

L’archivio fotografico storico digitale nasce dal desiderio di ricostruire e valorizzare la memoria storica, economica, culturale e sociale di Mogoro, attraverso la fotografia, così da far conoscere anche le varie sfaccettature, di modo che si possa ricordare sempre, non solo per chi ha vissuto in quei tempi ma anche e soprattutto per chi quei tempi non li ha vissuti ed è bene che conosca il suo paese nel passato.

Ogni fotografia rappresenta tanto, è un ritaglio di storia, di tempo, di emozione, di felicità, di semplicità, di fantasia e unicità. Tutto da trasformare in memoria.

Le fotografie mostrano com’è cambiata Mogoro in estensione e a livello architettonico, ma riporta anche scorci di vita lavorativa dei nostri compaesani, delle ricorrenze festive e della memoria di persone che sono cresciute e/o che ormai non ci sono più.

L’archivio fotografico storico digitale, vuol essere un modo attraverso il quale le nuove generazioni non dimentichino il passato del proprio paese, ma anche per tutti i mogoresi  che ci vivono ancora o che per un qualsivoglia motivo lo hanno lasciato, con l’augurio di poter sorridere e ricordare “Sa bidda nostra”.

Un grazie di cuore a tutte le famiglie che si sono rese disponibili:
Fatteri Casu, Piras Giuseppina, Maria Carmine Melis, Antonio Maccioni Gavoi,Casu Efisia, Orrù Paolo, Mauro Ghiani, Franco Broccia, Batzella, Curreli, Salvatorica Largiu, Marinella Maccioni, Elena Pala, Giampietro Montisci, Giovanni Carta, Elvenzio Broccia, Celina Prinzis, PierLuigi noto Gigi Montisci, Pascis Giovanni, Frau Letizia, Coni Anna, Concas Angelino, Onorina Melis, Uccheddu Stefano, Felice Melis, Silvana Ariu, Orrù Filomena, Maccioni Natale, Concetta Orrù, Floris Maria Vincenza, Cauli Rita,Salvatorica Maccioni, Maria piras, Prinzis Efisia, Melis Vittorio Amedeo, Paolo Soliani, Margiani Roberto, Mandis Mariuccia, Putzolu Gloriosa, Melis Bruno, Maccioni Valentino, Floris Pietro, Maccioni Eusebio, Serra Teresina, Piras Vincenzo, Angela Maria Soliani, Giovannino Cherchi, Ariu Iovina, Maccioni Claudina, Maria Teresa Anedda, Giancarlo di Monaco, Maccioni Maria, Serra Efisio, Melis Gioconda, Alda Broccia, Maccioni Adele, Floris Vitalia, Luisa Scanu, Piras Maria Carmela, Prinzis Marietta, Brigas Maria, Carta Maria, Meloni Antonina, Maccioni Veronica, Cherchi Carmela, Raffaele Grussu, Broccia teresina, Grussu Rosanna, Perria Anna Maria, Secchi Doloretta, Antonina Melis, Melis Bernardetta, Melis Teresina, In Casu Vittoria Falzoi, Pietro Piras, Sandro Broccia,La Spina Giampaola, Spanu Paola, Cruccas Salvatore,Maccioni Cicita, Garau Antonio, Elisa Atzeni, Piras Bernardina, Ardu Giancarlo, Floris Teresina, Orgiu Donatella, Spanu Bernardina, Melis Antonio, Maccioni Efisia, Murranca, Maria Serenella Melis, Maria Teresa Spano, Meloni Giuseppe, Mariuccia Grussu, Orrù Luca, Mario Grussu e Orrù Salvatorica.

Progetto curato e realizzato da Valentina Melis con il finanziamento del Comune di Mogoro.